venerdì 1 Marzo 2024

Ti ordino un figlio

Più letti

Global clowns

Note dalla Provenza

Colored

Per ora si determinano sesso e caratteristiche somatiche; per l’impianto razionale e quello emotivo Big Brother deve studiare ancora un po’

Bebè su misura, con il colore degli occhi e dei capelli, ma anche il sesso scelto dai genitori. E’ l’offerta di una clinica statunitense, i Fertility Institutes di Los Angeles, che promette agli aspiranti mamme e papà di ‘ordinare’ i figli come li desiderano. Il primo bimbo dai tratti selezionati potrebbe nascere il prossimo anno. Ma ancor prima che sia concepito, le polemiche si sono abbattute sulla clinica istituita da Jeff Steinberg, pioniere della fecondazione assistita negli anni ’70. La tecnica utilizzata è la diagnosi genetica preimpianto: ogni embrione ottenuto viene testato, quando è ancora in uno stadio ‘primitivo’, prima di essere impiantato nell’utero. In questo modo si può selezionare un embrione sano, privo dei geni ‘spia’ di una malattia trasmissibile per esempio. Ma a tale funzione primaria della diagnosi preimpianto, il fondatore della clinica Usa vuole affiancare la possibilità, per i futuri genitori, di scegliere i colori desiderati e addirittura il sesso del nascituro. Secondo l’esperto, si legge sulla Bbc news online, le coppie potranno rivolgersi alla clinica e chiedere questa tecnica per motivi medici, ma anche estetici. Al momento si potrà richiedere l’intervento estetico solo se i test genetici degli embrioni hanno evidenziato anomalie cromosomiche. La clinica, inoltre – come precisato sul suo sito internet – non dà garanzie che il bimbo avrà poi effettivamente il colore di occhi e capelli selezionato. “Non è una strada pericolosa, ma piuttosto una via non ancora battuta, a lungo ignorata dalla scienza. E’ il momento di tirare fuori la testa dalla sabbia”, sottolinea Steinberg.

Ultime

Sorridi, da ovunque qualcuno ti spia

Dal cellulare, dal computer, dallo schermo. Ma anche dalle videocamere ovunque e dai satelliti

Potrebbe interessarti anche