domenica 16 Giugno 2024

Tv spazzatura

Più letti

Global clowns

Note dalla Provenza

Colored

Dopo aver portato in tv presunti maghi, travestiti, nullafacenti e pedofili; Maurizio Costanzo decide di continuare la sua opera moralista in un altro appuntamento televisivo, poco prima del Tg. Al posto dello “show” serale. Non aveva mai accettato l’esclusione dalla prima serata.

ROMA – Gli italiani che accendono la tv la sera non troveranno più il volto, ormai familiarissimo, di Maurizio Costanzo: dopo oltre 20 anni il conduttore lascia il suo «Maurizio Costanzo show». L’indiscrezione riportata dal «Messaggero» è stata confermata dallo stesso anchorman. Costanzo concentrerá la sua attivitá sul talk-show della mattina in attesa di uno spazio di attualitá e costume prima del Tg5 delle 13. «Incredibile ma vero. Ci sono ancora alcuni punti da chiarire ma è tutto vero», ha detto Costanzo.





































LA SPIEGAZIONE – «Quando l’azienda mi ha chiesto un’ora in più la mattina – dice Costanzo che da lunedì al venerdì occupa col suo approfondimento “Tutte le mattine” la fascia 9,30-11,30 su Canale 5 – io, in polemica con la messa in onda del talk show serale massacrato da tracimazioni varie, ho lanciato un’ipotesi diversa: lascio la fascia serale, prendo questa ora in più, ma voglio 13 minuti al giorno di attualità e costume in diretta prima del TG5 delle 13. La comunicazione ufficiale di questo nuovo assetto avverrà quando partiremo, nella seconda metà di gennaio». I punti che ri

Ultime

Francesco Cecchin

45 anni dal martirio

Potrebbe interessarti anche