lunedì 22 Luglio 2024

Brescia e la strage della verità

Più letti

Global clowns

Note dalla Provenza

Colored


Il massacro di Piazza della Loggia

Quel massacro del 28 maggio 1974 fu compiuto, per inavvedutezza, da ambienti partigiani rossi legati al cosiddetto Superclan che intendeva manovrare le Brigate Rosse. Benché gli elementi siano schiaccianti e la Questura avesse intrapreso subito la pista giusta, al governo si decise immediatemente di “fascistizzare” quella strage e fu proprio Gladio che aiutò i depistaggi perché la vera matrice avrebbe imbarazzato gli apparati americani a cui facevano capo, apparati che volevano il patto di governabilità con il Pci. Sicché, come è avvenuto almeno nell’80% dei casi di questo genere, abbiamo oggi una verità giudiziaria che nulla ha a che vedere con la realtà dei fatti e che non persegue la matrice degli attentati.

Ultime

William Tell

Ma non ha mai preso la mela

Potrebbe interessarti anche