domenica 14 Luglio 2024

Grazie alle Termopili

Più letti

Global clowns

Note dalla Provenza

Colored

Il 20 agosto 479 a.C. la battaglia di Platea pone fine all’invasione persiana della Grecia, Mardonio viene messo in fuga da Pausania, il comandante spartano dell’esercito greco. Immortalato il passo in cui viene descritto l’inizio della battaglia. Gli spartiati sono sulla sommità di una collina e cantano mentre si pettinano. I dardi scagliati dai nemici iniziano a colpirli ma essi restano impassibili  fino alla conclusione del rito poi si voltano, si schierano e scendono in silenzio. L’intera pianura brulica di nemici che nel vedere il loro incedere sereno, sicuro, guerriero, sono colti dal panico. Sembrano spighe di grano sconvolte e separate dal vento. Rompono i ranghi e i guerrieri spartiati, in grande inferiorità numerica ne fanno strage e mettono definitivamente in fuga i superstiti.

Ultime

Uccidi gli italiani!

L'ordine americano

Potrebbe interessarti anche