sabato 13 Luglio 2024

I nuovi barbari

Più letti

Global clowns

Note dalla Provenza

Colored

Hanno detto che presto l’Iraq sarebbe cambiato in meglio. Con la democrazia e il nuovo governo, la civiltà (quella occidentale) avrebbe cambiato le cose. Ora si rendono conto che hanno prodotto il caos più totale. Gli invasori vengono odiati dagli oppositori di Saddam e dai suoi sostenitori. Così cercano di fermare il caos con gli stessi medoti che usava il vecchio regime. Tremendamente ridicolo!

“la diretta”


……..13.30GOVERNO, RIPRISTINATA PENA DI MORTE. Il governo ad interim iracheno ha ripristinato oggi la pena di morte per un limitato numero di delitti, compresi omicidio, sequestro di persona e reati legati agli stupefacenti. Lo ha annunciato un responsabile governativo. La pena capitale era stata sospesa in Iraq dopo il rovesciamento del regime di Saddam Hussein, nell’arile 2003.
Il responsabile ha precisato che la pena di morte sarà in vigore non appena il relativo decreto sarà stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale.

Ultime

Liberatori

Bombardano

Potrebbe interessarti anche