mercoledì 24 Luglio 2024

Mammi e tardi

Più letti

Global clowns

Note dalla Provenza

Colored


Invecchiati e trasformati antropologicamente

Le donne italiane partoriscono dopo i 30 anni, in media a 33, e continua l’eccessivo ricorso al taglio cesareo anche se si registrano segni di rallentamento.
Esclusi i parti cesarei, ora quasi tutti i papa’ (il 95,4%) assistono alla nascita. E’ il quadro che arriva dal report annuale del Ministero della Salute sul Certificato di Assistenza al Parto (CeDAP), relativo al 2021 in 364 punti nascita.
L’88% delle donne preferisce le strutture pubbliche e il 62,8% delle nascite si svolge in strutture con alti volumi di attività, sopra i 1000parti annui.
In 2,9 gravidanze ogni 100, le donne hanno fatto ricorso alla fecondazione assistita.

Ultime

Estinta

Flora e fauna che scompaiono

Potrebbe interessarti anche