domenica 21 Luglio 2024

Quando si dice uno stop di petto

Più letti

Global clowns

Note dalla Provenza

Colored

On the road nuova versione

Una ragazza neozelandese che per scommessa mostrava i seni alle auto di passaggio è stata condannata per turbamento della quiete pubblica, dopo essere stata investita da un automobilista che per guardarla si era distratto dalla guida.
Cherelle May Dudfield, di 18 anni, si è dichiarata colpevole del reato quando è comparsa davanti alla corte distrettuale di Invercargill, ed e stata condannata a una multa pari a 130 euro.
Secondo l’accusa lo scorso 27 settembre la giovane, sfidata dalle amiche dopo abbondanti bevute, si è esibita in un’isola spartitraffico in mezzo ad una strada a quattro corsie. Quando un’auto si è diretta verso di lei, ha cercato di attraversare ma è stata investita, finendo sul cofano e incrinando il parabrezza con la testa, prima di cadere sull’asfalto. La ragazza è stata ricoverata in ospedale con lievi lesioni.

Ultime

Si decide l’Italia

Sulla punta delle baionette

Potrebbe interessarti anche