lunedì 4 Dicembre 2023

Quei comunisti che ci dirigono “da destra” per conto degli americani

Più letti

Global clowns

Note dalla Provenza

Colored

Barroso: dal grande timoniere al grande puttaniere. Ha un passato maoista, il tecnocrate al servizio dei foreign office angloamericani che ha preso il posto di Romano Prodi come Presidente della Commissione UE.

Il successore di Romano prodi alla UE, il “destrorso” Barroso, leader socialdemocratico, ha in realtà una carriera maoista alle spalle. Il pluripremiato uomo politico, che nel 1991 fu dichiarato “uomo dell’anno” si è diplomato a Ginevra ed ha studiato negli Usa (Columbia e Georgetown). Malgrado la giovane età (l’arrampicatore non ha che 48 anni) già è stato assistente universitario in patria, in Svizzera e negli Stati Uniti.


Entrato nell’orbita del Cfr, è membro del consiglio dell’ IRICE (Istituto di Ricerca sulle istituzioni europee). Dal 1980 ha cambiato giacca, vestendo quella socialdemocratica al posto del suo vecchio eskimo rivoluzionario. La sua carriera a destra lo ha portato a rivestire la carica di vicepresidente del gruppo PP europeo.


Poco gradito ai francesi, Barroso ha aggirato il veto tedesco ed è stato imposto dagli inglesi con l’appoggio determinante dei soliti cavalier serventi, gli italiani.

Ultime

La dea bendata sconfigge anche la burocrazia

Senza tetto plurimilionario

Potrebbe interessarti anche