lunedì 22 Luglio 2024

Seppellite il mio cuore a Wounded Knee

Più letti

Global clowns

Note dalla Provenza

Colored


Dopo la vittoria nordista non ci fu più scampo per i pellerossa

Il 29 dicembre 1890  a Wounded Knee  (Sud Dakota) i soldati statunitensi agli ordini del colonnello James Forsyth  massacrano trecento uomini, donne e bambini della Grande Nazione Sioux. Li avevano chiusi in un campo sulla riva del torrente Cherry il giorno precedente, dopo che si era sparsa la notizia della morte di Toro Seduto.
Li annientarono, inermi, a colpi di fucili e mitragliatrici.

 

Ultime

William Tell

Ma non ha mai preso la mela

Potrebbe interessarti anche