domenica 14 Luglio 2024

Telethonnellate di rifiuti

Più letti

Global clowns

Note dalla Provenza

Colored

C’è un fine al fondo o è un fondo senza fine?

E’ stato un “successo senza precedenti” l’ultima maratona Telethon per la raccolta dei fondi destinati alla ricerca sulle malattie genetiche.

La manifestazione televisiva si è chiusa con una raccolta record di oltre 25,2 milioni di euro, due in più dell’anno precedente.

Dalla sua prima apparizione televisiva italiana nel 1990, Telethon che nasce negli Stati Uniti a metà degli anni sessanta, ha avuto un costante e crescente successo.

Nel 1991 è stato pubblicato il primo bando di concorso per finanziare progetti di ricerca sulle distrofie muscolari.

Nel 1992 il Comitato Promotore Telethon, con una modifica al proprio statuto, ha aperto le porte alla ricerca su tutte le malattie genetiche di origine ereditaria ed infine nel 1995 è nata una Fondazione, come ente dedicato esclusivamente alla gestione delle iniziative di ricerca di Telethon.

Ma quale tipo di ricerche e quali risultati concreti sono stati ottenuti fino ad oggi, con le generosissime offerte di centinaia di migliaia di telespettatori, devolute durante lo spettacolo televisivo “recitato da una parata di stelle reclutate per l’occasione e dietro una facciata buonismo benevolmente ipocrita”?

“In tutta franchezza il valore effettivo degli esperimenti finanziati da Telethon, è stato fino ad oggi contrassegnato solo da una lunga serie di fallimenti terapeutici “, ha affermato il direttore del Centro per le Cellule Staminali dell’Istituto San Raffaele, Giulio Cossu, qualche tempo fa, su “Il Sole 24ore”.

Ciononostante Telethon ha annunciato e dato il via a tante altre campagne televisive ,con incassi da capogiro, ma di scoperte scientifiche rivoluzionarie neanche l ‘ombra.

Infatti la realtà è che Telethon ormai è divenuta un’azienda a scopo di lucro che promuove studi e paga centri e ricercatori, che non ricercano le cause genetiche delle delle malattie, come promosso durante la campagna televisiva ma cercano di trovare nuove “molecole” cioè farmaci, i cui brevetti sono della “Telethon” che poi vengono venduti a prezzi astronomici.

Ma i soldi per le ricerche non li avevano già “donati” gli Italiani durante la maratona televisiva?

 

 

 

 

http://retrait1.cybercartes.com/retrait/f1a2f868f6c5d5cd8708/0/

http://www.ustream.tv/recorded/2245243

http://www.ustream.tv/recorded/2245157

http://www.youtube.com/watch?v=tP5qeLDYkbw&feature=player_embedded

Potrete trovarne documentazione a questo link:
http://consiglio-online.comune.firenze.it/webtv/cmweb.dll/clip?SE=300&ODG=14&CLIP=10559&AN=2009

Banca dati video Consigli Comunali (2009)

Source: consiglio-online.comune.firenze.it

Ultime

Liberatori

Bombardano

Potrebbe interessarti anche