domenica 21 Luglio 2024

Una riforma per nulla gentile

Più letti

Global clowns

Note dalla Provenza

Colored

A scuola mamma ti spia

 

Bigiare, marinare, fare sega a scuola sarà sempre più ‘mission: impossible’ per le nuove generazioni. Un sms-spia, infatti, terrà sempre informati i genitori sulle presenze in classe. Parola del ministro della Pubblica Amministrazione e Innovazione, Renato Brunetta, che annuncia “nelle prossime settimane avvieremo la sperimentazione degli sms inviati ai cittadini per comunicare gli adempimenti scolastici, automobilistici e sanitari”..
”Si comincerà – ha spiegato Brunetta – proprio dagli sms ai genitori per comunicare le assenze a scuola”. “Mi dispiace per gli studenti” ha ironizzato Brunetta, precisando che seguiranno i messaggi che riguardano Aci e Inps e sanità.

Ultime

Si decide l’Italia

Sulla punta delle baionette

Potrebbe interessarti anche