giovedì 25 Luglio 2024

Colored

Carl Larsson: il pittore dell’anima nordica

Cantore della natura, della patria, della tradizione contadina dunque pagana, Carl Larsson fu probabilmente il pittore più popolare della Svezia. Raramente un artista è riuscito a descrivere così fedelmente l’anima di un popolo. Per tutte queste ragioni vogliamo rendergli...

Atene: un attentato in chiave olimpica

Prove generali per usufruire del supporto mediatico olimpico ?<img src="images/stories/notizie/manetteolimpicheù'èw.jpeTre bombe sono esplose ad Atene nei pressi di un commissariato di polizia del quartiere Kallithea. Le esplosioni non hanno provocato feriti perché l'edificio era stato evacuato. La polizia sospetta che...

MANIFESTO FUTURISTA DELLA LUSSURIA

Parigi 11 gennaio 1913, Valentine de Saint-PointRisposta ai giornalisti disonesti che mutilano le frasi per render ridicola l'Idea;alle donne che pensano quello che ho osato dire; a coloro pei quali la Lussuria non è ancora altro che peccato;a tutti...

Storia di Hans Schweitzer: l’opera di Mjölnir

Hans Schweitzer nacque a Berlino il 25 luglio 1901 a Berlino. Nel corso dei suoi studi all’Accademia di Belle Arti di Berlino comincia giovanissimo ad occuparsi di politica...Durante i moti rivoluzionari del 1918-1919 si batte contro i militanti spartachisti...

Fidus, un artista fra esoterismo e politica

(Hugo Höppener 1868-1968) - Accademia teologica di Coira/Svizzera1. Fidus artista völkisch Nella sua ricerca sulle origini culturali del Terzo Reich lo storico George L. Mosse dedica alcune interessanti pagine a un artista tedesco, Hugo Höppener, più noto sotto lo...

Pittura- Le muse di Wilhelm Petersen

Articolo apparso sul n. 14 printemps 2003 della rivista francese Réfléchir & AgirAi nostri occhi il pittore tedesco Wilhelm Petersen, a cui dedichiamo questo breve scritto, possiede due immense qualità: è stato un artista in grado di rappresentare la...

La cucina futurista

Luce su un Manifesto dai contenuti moderni, poco noto alle cronache storiche, ennesima testimonianza di movimento dai tratti universali.La prima esperienza di pranzo futuristasi ebbe nel 1931, nella Taverna Santopalato a Torino, allestita da Fillia e Nicolay Diulgheroff "come...

Guernica, la verità dietro la leggenda

Come ogni italiano consapevole, ho gratitudine per il lavoro ormai più che secolare del Touring Club. Gratitudine unita a stima, per la cura e il rigore delle sue pubblicazioni. Ma persino i migliori hanno le loro sviste. Di recente, il...

Vittoriano – Il Milite Ignoto

Cadde combattendo senz’altro premio sperare che la vittoria e la grandezza della Patria.Nel 1921 al Parlamento trovò approvazione un disegno di Legge che proponeva di onorare simbolicamente e solennemente tutti gli italiani caduti in guerra, scegliendo a caso una...

Noi Vogliamo

Passo tratto dal Manifesto del Futurismo di Filippo Tommaso Marinetti1. Noi vogliamo cantare l'amor del pericolo, l'abitudine all'energia e alla temerità. 2. il coraggio, l'audacia, la ribellione, saranno elementi essenziali della nostra poesia. 3. La letteratura esaltò fino ad oggi l'immobilità...

Ultime

IX Incontro Europeo dei Lanzichenecchi

Giorno inaugurale