giovedì 18 Aprile 2024

A singhiozzo, ma gliela faranno

Più letti

Global clowns

Note dalla Provenza

Colored

Gli americani si sono impegnati a portare il petrolio a 50 dollari al barile: così diverrà redditizio quello dei loro sottosuoli. La tendenza al rialzo oscilla ma alla fine prevarrà. Sono tre anni oramai che ci hanno trascinati in guerra per questo.

Avvio contenuto per il contratto future sul Brent che all’Ipe ha avviato la sessione a 44,91 dollari il barile per portarsi subito dopo in rialzo dello 0,16% a 45,20 dollari. Il contratto resta comunque molto al di sotto del massimo storico toccato ieri sera a 45,75 dollari il barile.
Intanto sul circuiti elettronico del Nymex il Light Crude passa a 48,28 dollari il barile, in calo dello 0,37%.

Ultime

Il mondo a rovescio

Gli americani anelano la nazionalità italiana

Astrosismologia

Pompei infinita

Seniores

Potrebbe interessarti anche