domenica 14 Aprile 2024

animalista doc

Più letti

Global clowns

Note dalla Provenza

Colored

Vuoi essere famosa? Vuoi essere sulla bocca di tutti? Vuoi guadagnare bene? E allora non c’e’ niente di male se i produttori del reality televisivo a cui partecipi ti ordinano di masturbare un maiale e tu lo fai senza fiatare. Questo ha fatto la ex di Beckam. Ovviamente tutto in diretta, in modo che tutti hanno potuto “godere”, assieme al fortunato animale, dello spettacolo offerto. Unico dubbio: ma chi dei due era il maiale?


Gli animalisti inglesi si sono arrabbiati, e molto. Ma in realtà sarebbe bello potere chiedere al simpatico porcello protagonista di “The Farm” se è stato così brutto venire svuotato del proprio prezioso seme nientemeno che da Rebecca Loos, assurta al rango di personaggio pubblico grazie alla sua relazione più o meno clandestina con David Beckham. Un incontro ravvicinato andato in diretta tv, alle 10 di sera circa: 1 milione e 600mila spettatori hanno assistito a quella che si candida essere la scena più di cattivo gusto mai andata in onda in Inghilterra, un tempo pietra di paragone per tutte le emittenti del mondo e oggi epicentro del trash catodico.



La bella Rebecca, dunque, è passata dalle parole ai fatti. Dopo le confessioni, non certo scevre di particolari, sulle sue relazioni pericolose con lo Spice Boy, la 27enne “celebrità” ha accettato di prestarsi alla prova su cui è stata incentrata la puntata del programma, che altro non è che la versione originale de “La Fattoria”, apprezzato la primavera scorsa anche sui nostri piccoli schermi. Chi si lamenta dei reality de noantri, ringrazi di non essere nato oltremanica: una volta che il veterinario l’ha indicata come la persona “più indicata” tra i partecipanti al programma, la nostra ha infilato guantini e si è dedicata al raggiungimento del suo obiettivo, ovvero raccogliere il seme dello stranito suino tramite una pratica che non lasciava nulla all’immaginazione. Ci è riuscita dopo circa 10 minuti, trascorsi tra commenti “a caldo” e lamenti per lo sforzo muscolare.



Lo spettacolino offerto da Rebecca e dal suo “partner occasionale” ha avuto perlomeno il merito di tirare fuori dal cassetto il caro, vecchio spirito puritano inglese: il centralino di Channel Five, l’emittente che produce The Farm, è stato inondato di proteste e insulti, gli animalisti sono insorti chiedendo la chiusura del programma e diffidando dal commettere altri “atti di violenza”. Se è stata davvero violenza, come detto, bisognerebbe domandarlo al maiale: sulla porcata, visto l’inconsapevole protagonista, non ci sono dubbi.

Ultime

Inizia la storia della mezza verità

La vetrina dell'affare Moro

Potrebbe interessarti anche