lunedì 4 Marzo 2024

Come mosche

Più letti

Global clowns

Note dalla Provenza

Colored

Continua il traffico di schiavi. Una pratica rituale e fondante del capitalismo, la prima fonte di ricchezza degli Usa, il nostro ultimo inferno. Annegati immigrati per il naufragio di un barcone turco.

PALERMO – Un barcone con una decina di clandestini a bordo, quasi certamente diretto verso le coste siciliane, e’ naufragato a 12 miglia a sud dell’isola di Malta. A lanciare l’Sos e’ stata una nave cisterna battente bandiera turca, la Trader, che ha cercato di soccorrere gli immigrati. Il comandante ha comunicato via radio alle autorita’ de La Valletta che l’imbarcazione, in difficolta’ a causa del mare in tempesta, si era rovesciata mentre il mercantile tentava di accostare. Nelle ricerche e’ impegnato in questo momento anche un elicottero della Marina militare italiana di stanza a Malta nell’ambito dell’attivita’ di cooperazione tra i due paesi per il controllo del Canale di Sicilia sul fronte dell’immigrazione clandestina. Un aereo militare Atlantic, decollato dall’aeroporto di Catania, e’ stato invece costretto a fare rientro alla base a causa del maltempo. Nella zona dove e’ avvenuto il naufragio soffia un forte vento e il mare ha raggiunto forza 6-7.

Ultime

La bambola

I diversi livelli del reset che coinvolge i nostri popoli

Potrebbe interessarti anche