martedì 23 Aprile 2024

Diplomacy

Più letti

Global clowns

Note dalla Provenza

Colored

La Clinton ci spiega che a Gaza gli aiuti se li possono scordare

Sharm el-Sheikh, 2 mar – Gli aiuti per ricostruire la Striscia di Gaza non possono essere separati dal processo di pace israelo-palestinese. E’ quanto ha sottolineato il segretario di Stato americano, Hillary Clinton, nel suo intervento alla conferenza internazionale dei donatori per l’enclave palestinese in corso a Sharm el-Sheikh. ”La nostra risposta all’attuale crisi a Gaza non puo’ essere separata dai nostri sforzi piu’ ampi per raggiungere una pace globale”, ha affermato l’ex first lady statunitense. ”Fornendo assistenza umanitaria a Gaza, miriamo anche a favorire le condizioni nelle quali uno Stato palestinese puo’ essere pienamente realizzato”, ha spiegato a proposito dell’obiettivo di Washington di vedere uno Stato palestinese a fianco di Israele.

E quindi, almeno per il momento e sin quando i buoni continueranno ad allenarsi nel tiro al bersaglio, non stupiamoci se gli aiuti a Gaza arriveranno un giorno no e l’altro nemmeno….

Ultime

Prua verso l’altra gente

Solare

Potrebbe interessarti anche