domenica 23 Giugno 2024

Divisione Erode

Più letti

Global clowns

Note dalla Provenza

Colored

Questa volta la vittima del fuoco israeliano aveva solo 10 anni. Colpevole di trovarsi in una scuola Onu per profughi palestinesi è stata trafitta al petto. “non sappiamo nulla”, l’ovvia risposta dei militari di Tel Aviv

GAZA, 12 OTT – Una bambina palestinese e’ stata ferita oggi in modo grave dal fuoco di militari israeliani in un campo profughi di Khan Yunes (Gaza). Adir Dir Muhammad, 10 anni, si trovava in una scuola dell’ONU per profughi palestinesi quando e’ stata raggiunta da un proiettile al petto. Fonti militari a Tel Aviv hanno detto all’Ansa di non avere informazioni dirette. Pare che al momento dell’ incidente i soldati israeliani stessero sparando contro una cellula della intifada proprio vicino alla scuola.

Ultime

La sfida al nemico atavico ed informe

Osò e perse, ma osò bene e giustamente

Potrebbe interessarti anche