sabato 15 Giugno 2024

È nato Polaris

Più letti

Global clowns

Note dalla Provenza

Colored

Polaris è un’accademia, un’officina, un cantiere, una palestra, una bussola. I dvd pronti, quelli in programmazione, i corsi (grafica, montaggio ecc), i settori. Come collaborare.

Polaris è un’accademia, un’officina, un cantiere, una palestra, una bussola.


 


Polaris non è:


un partito


un movimento


un gruppo


un circolo


un ricettacolo


un ospizio


un refugium peccatorum


un ghetto


 


Polaris vuole tracciare un cammino nel banco di nebbia che avvolge lo sviluppo socioculturale in atto e che c’induce a cambiar passo. Polaris vuol dunque orientare e, in quest’ottica si rivolge sia alle origini che all’ orizzonte.


 


Partendo da queste premesse si è inaugurato Polaris, sabato 11 dicembre 2004, a Casa Pound, Roma.


Si è immediatamente proceduto alla strutturazione dei tre settori previsti:


Studi, documenti e produzioni


Eventi e mediatizzazione


                                       Formazione


Con tanto di sottosettori.


A disposizione di questi settori ne esiste un altro, fondamentale, quello della

Ultime

Almas ardiendo

Quando nascono gli eroi

Potrebbe interessarti anche