lunedì 4 Marzo 2024

Explorer

Più letti

Global clowns

Note dalla Provenza

Colored

 

La nuova frontiera della guerra è in web

Simboli della vita urbana, gli iPhone e gli iPod vengono impiegati anche sulle linee del fronte in Iraq e Afghanistan, rivelandosi strumenti preziosi per i militari Usa impegnati nei campi di battaglia. Per le forze americane, scrive il quotidiano britannico The Independent, si tratta di strumenti ideali in tempo di “guerra web-centrica”, perché relativamente semplici da usare, sicuri e molto più economici di una loro eventuale versione militare. I militari possono usarli per avere una traduzione, trasmettere informazioni sensibili e calcolare le traiettorie dei cecchini. Presto potranno utilizzarli anche per guidare i robot che localizzano gli ordigni esplosivi, così come per ricevere le immagini aeree scattate dai droni.

I marines Usa stanno anche finanziando un nuova applicazione per consentire ai soldati di inviare a un database biometrico fotografie e brevi rapporti sui sospetti arrestati. “Le forze militari americane hanno la reputazione di avere la mano pesante – dice un analista della sicurezza, Robert Emerson – ma quello che stanno facendo con iPod e iPhone mostra che possono anche essere versatili. Altre forze armate dovrebbero imparare ad essere altrettanto intraprendenti”.

Ultime

La bambola

I diversi livelli del reset che coinvolge i nostri popoli

Potrebbe interessarti anche