domenica 16 Giugno 2024

Faida sulla via del papavero

Più letti

Global clowns

Note dalla Provenza

Colored

I talebani attaccano una delle tante istituzioni “umanitarie” per la “ricostruzione” dell’Afghanistan, tornato il primo produttore di oppio nel mondo. Insomma: chi ha attaccato chi, per quali ragioni esatte ? Domanda retorica.

Decine di guerriglieri talebani hanno attaccato con mitragliatrici e lanciarazzi a spalla la sede di una organizzazione umanitaria afghana a Delaram, nella provincia occidentale di Farah, 620 chilometri a sudovest di Kabul. Tre agenti di guardia al complesso sono stati uccisi. Il bombardamento alla sede dell’Associazione di volontariato per la ricostruzione dell’Afghanistan e’ andato avanti un paio d’ore, prima dell’alba. Un portavoce dei talebani, Abdul Latif Hakmim, ha confermato l’azione, ma ha spiegato che il vero obbiettivo era una postazione militare adiacente al complesso dell’organizzazione non governativa.


Ultime

Francesco Cecchin

45 anni dal martirio

Potrebbe interessarti anche