lunedì 4 Marzo 2024

Guerra tra bande

Più letti

Global clowns

Note dalla Provenza

Colored

 

Il presidente dello stato-casinò del Kosovo non è stato invitato al summit in Montenegro

Il presidente kosovaro Fatmir Sejdiu non è stato invitato al summit regionale che si terrà a Cetinije (Montenegro). L’incontro è organizzato dall’Unesco e dal Consiglio d’Europa. Sul sito della presidenza montenegrina, nella lista dei partecipanti figurano Albania, Bulgaria, Bosnia-Erzrgovina, Macedonia, Serbia, Slovenia e Montenegro. All’incontro prenderanno parte anche il direttore generale dell’Unesco, Koichiro Matsuura, e il segretario generale del Consiglio d’Europa Terry Davis. “L’Unesco è parte dell’Onu, che ha una posizione neutrale (…!) sull’indipendenza del Kosovo”: così la presidenza kosovara ha spiegato il tutto. Sejdiu all’inizio di maggio non era stato invitato all’insediamento del presidente macedone, Gjorge Ivanov. I rapporti tra Pristina e Skopje in seguito si sono ulteriormente deteriorati: Sejdiu ha cancellato una sua visita a Skopje perché il protocollo è stato abbassato; è passata da ufficiale a privata. Sostenuto dagli Usa e da gran parte dell’Ue, il Kosovo ha dichiarato la propria indipendenza il 17 febbraio 2008. Su 192 nazioni membre dell’Onu, lo hanno riconosciuto in 60.

Ultime

Come fosse una bambola

I diversi livelli del reset che coinvolge i nostri popoli

Potrebbe interessarti anche