giovedì 22 Febbraio 2024

Hanno inventato il terzo sesso.

Più letti

Global clowns

Note dalla Provenza

Colored

Non bastano i concorsi di bellezza per uomini, dove alti e robusti “maschi” piangono a catinelle quando sono eliminati. Ora hanno fatto pure il concorso di bellezza (?) per i transessuali. Dicono che vogliono sensibilizzare la gente. Anche questo in nome dei famigerati “diritti” civili.

La prima edizione di “Miss International Queen 2004” è stata vinta dalla 19enne thailandese Saknarin Malayaporn. Incoronata “reginetta” a Pattaya, località turistica a circa 130 km a sudest di Bangkok, la nuova Miss è stata prefirita ad altri ventiquattro travestiti e transessuali provenienti da una dozzina di Paesi. Obiettivo del singolare concorso di bellezza, secondo quanto riferito dagli stessi organizzatori, è quello di rendere la comunità internazionale più consapevole nei confronti della realtà dei transgender e dei travestiti.


Al secondo posto della speciale graduatoria si è piazzata l’indiana Arisha Tany Ayah, seguita poi dalla filippina Jerry Cruz. Rigide le regole della colorita competizione di bellezzza. Per ogni Paese, infatti,è ammessa una solarappresentante, ogni partecipante deve essere maggiorenne, deve essere nata maschio e, infine, essere ovviamente o un travestito o un transgender.


Tre le sfilate previste: una in costume nazionale, un’imperdibile prova bikini e, infine, la tradizionale passerella in abito da sera.


Organizzata dalla “Tiffany’s Show Pattaya”, oltre allo scettro di più bella dell’anno, a una corona di diamanti, a un tour turistico, a un biglietto aereo di ritornoe a svariati gadget degli sponsor, “Miss Trans 2004” mette in palio anche interessanti premi in denaro. Alla vincitrice, infatti, vanno ben7mila dollari, alla seconda classificata 3mila mentre alla terza soltanto 2mila.

Come nei migliori concorsi di bellezza, infine, non potevano mancare i premi speciali della giuria. Per la prima edizione di “Miss International Queen” sono stati assegnati ititoli di “Miglior costume nazionale” (un premio dimille dollari), “Miglior abito da sera” (altri mille dollari), “Miglior costume da bagno” (altri mille dollari), “Miss Congeniality” (500 dollari) e, infine,”Miss fotogenica” (500 dollari).

Ultime

Furbetta artificiale

Posti a rischio a valanga, almeno nella prima fase

Potrebbe interessarti anche