lunedì 4 Marzo 2024

I Karen nella morsa

Più letti

Global clowns

Note dalla Provenza

Colored

 

 

Ciononostante hanno lo spirito per dolersi con noi per il terremoto abruzzese

 

Il Colonnello Nerdah Mya ci ha chiamati stamattina per esprimere rammarico per la grave sciagura che ha colpito il nostro Paese con il terremoto.

Per una coincidenza, mentre era al telefono con Popoli, veniva informato dai suoi ufficiali che numerosi soldati birmani coadiuvati da truppe del DKBA (milizia collaborazionista) avevano iniziato un massiccio attacco contro gli avamposti della roccaforte di Boe Way Hta, sotto assedio ormai da molti mesi.

Pare che truppe del DKBA abbiano anche sconfinato in territorio tailandese per una

manovra a tenaglia già tentata in passato, e che aveva portato alla conquista della base di Kler Law Seh, e alla conseguente chiusura della Clinica Terracciano.

Non è un caso che le truppe governative e i loro cani da guardia abbiano concentrato la loro forza contro Boe Way Hta. Infatti, di fronte alle numerose pressioni degli ultimi mesi, esercitate contro la resistenza Karen anche dalla Thailandia allo scopo di farle accettare un accordo con il regime di Rangoon (accordo che consentirebbe lo sviluppo di nuovi progetti commerciali tra tailandesi e birmani), proprio i reparti di Nerdah Mya avevano risposto dichiarando l’intenzione di continuare a resistere.

Nerdah è tra i più attivi comandanti dell’Esercito di Liberazione Karen: riuscire a piegare le sue truppe significherebbe per i birmani (e anche per i tailandesi interessati al business nella regione) un grosso passo in avanti verso il controllo dell’intero stato Karen.

Daremo presto ulteriori notizie.

Il Colonnello Nerdah Mya

diventa fan di Nerdah su FaceBook: http://www.facebook.com/home.php?#/pages/Nerdah-Mya/57191567941?ref=ts

Ultime

Come fosse una bambola

I diversi livelli del reset che coinvolge i nostri popoli

Potrebbe interessarti anche