lunedì 4 Marzo 2024

Il Divo Giulio

Più letti

Global clowns

Note dalla Provenza

Colored

 

 

Gaio Giulio Cesare: epifania, epopea e tragedia

 

Cesare fu un uomo completo solo perché, come nessun altro mai, seguì le correnti del suo tempo e portò con sé come nessun altro l’energia e la fermezza della nazione romana e le sue solide virtù civili; come pure il suo ellenismo altro non era che quello da tempo innestato nella nazionalità italica.

Appunto in ciò sta la difficoltà, si potrebbe dire l’impossibilità, di fare un’esatta descrizione di Cesare. Come il pittore può dipingere tutto, fuorché la bellezza perfetta,  così lo storiografo che incontra ogni mille anni, una sola volta, una perfezione non può che tacere”.  (Th. Mommsen, Römische Geschichte [1856], trad. it., vol. II, Firenze 1960, p. 1103)

Queste le parole di Theodor Mommsen (1817 – 1903), illustre esperto di diritto romano e il più grande storico di Roma antica

continua su http://augustomovimento.blogspot.com/

 

Ultime

La bambola

I diversi livelli del reset che coinvolge i nostri popoli

Potrebbe interessarti anche