martedì 23 Aprile 2024

Il cielo e il nord

Più letti

Global clowns

Note dalla Provenza

Colored

Frammenti di pietra celeste nell’ancestrale Danimarca

Alcuni frammenti del meteorite caduto nel Mar Baltico al largo di Rostock a metà gennaio sono stati trovati ora nei pressi dell’isola Lolland, in Danimarca, da un “cacciatore amatoriale” di meteoriti. La loro composizione è inusuale e gli esperti parlano di scoperta sensazionale. FRAMMENTI – Thomas Grau di Rostock, un cacciatore di meteoriti per hobby, sbalordisce gli specialisti danesi con il suo fiuto: in un campo sull’isola danese di Lolland ha ritrovato alcuni frammenti del meteorite caduto il 17 gennaio a largo di Rostock e che ha illuminato a giorno le coste tedesche del Baltico e parti della Scandinavia. E’ stato identificato come coda di un meteorite. RARO – Gli esperti del Museo geologico di Copenhagen hanno spiegato al quotidiano Politiken che si tratta di uno dei rari meteoriti a disposizione della scienza. Secondo le prime analisi su alcuni frammenti messi a disposizione da Grau, si tratta di roccia primitiva dell’universo di almeno 4,5 miliardi anni. Resti di meteorite sono stati trovati in Danimarca l’ultima volta nel 1951. Secondo il geofisico Henning Haack questo tipo di meteorite è molto raro, finora ne sono stati trovati solo dieci nel mondo. Gli esperti del Museo geologico della capitale sperano ora che anche altri appassionati di meteoriti si mettano alla ricerca di resti caduti sull’isola di Lolland e che li consegnino alle autorità, come prevede per altro la legge danese.

Ultime

Prua verso l’altra gente

Solare

Potrebbe interessarti anche