domenica 21 Aprile 2024

Il loro agente ad Islamabad

Più letti

Global clowns

Note dalla Provenza

Colored

In visita in Italia il presidente del Pachistan, base islamica del terrorismo a conduzione occidentale, che la Cia e il Mossad inquadrano tramite la locale Isi. E ci parla della lotta al terrorismo…

Con l’uccisione, domenica in Pakistan, del leader terrorista Amjad Hussain Faruqi è stato inferto un duro colpo ad Al Qaeda, ma tutto fa ritenere che Osama bin Laden sia ancora vivo. Così si è espresso ieri il presidente pachistano Pervez Musharraf, in visita in Olanda da dove, oggi, si trasferirà in Italia per una visita ufficiale improntata a rafforzare la lotta contro il terrorismo. Faruqi, nella regione meridionale del Sindh, era, secondo quanto ha riferito il presidente Musharraf, uno dei principali membri di Al Qaeda in Pakistan. «Abbiamo eliminato un esponente importante del terrorismo, coinvolto in attacchi nel Paese», ha aggiunto il presidente pachistano, il quale ha anche informato che l’operazione ha permesso altri arresti. Nato in Pakistan 30 anni fa, Amjad Hussain Faruqi era considerato il principale reclutatore di Al Qaeda nel paese. In particolare, è sospettato di aver avuto un ruolo nell’uccisione del giornalista americano Daniel Pearl, nell’attacco suicida contro il consolato americano a Karachi e in almeno due tentativi di assassinare lo stesso Musharraf.
Musharraf giunge oggi a Roma per rilanciare l’immagine di un Pakistan moderno e moderato. Il primo appuntamento è – oggi alle 12.00 – al Quirinale con il Capo dello Stato, Carlo Azelio Ciampi. Domani, il presidente Musharraf è atteso a Palazzo Chigi da Berlusconi. Poi, si sposterà Prima di lasciare Roma sarà ricevuto – è la prima volta – in udienza dal Papa.

Ultime

Buon Natale!

XXI aprile 753 a.C.

Potrebbe interessarti anche