lunedì 17 Giugno 2024

Il Telefono Azzurro in pre-allarme

Più letti

Global clowns

Note dalla Provenza

Colored

Lynndie England, l’aguzzina di Abu Ghraib, è diventata mamma. Il padre del bambino è un altro marine torturatore. La fanciulla dai modi così spicci avrà ora l’occasione di impartire al pargolo una sana educazione americana. Al posto del passeggino userà il guinzaglio?

NEW YORK – La soldatessa con l’iracheno nudo al guinzaglio e’ diventata mamma. Lynndie England, la riservista diventata simbolo degli abusi nel carcere di Abu Ghraib vicino a Baghdad, ha dato alla luce un bambino, secondo fonti militari citate dal ‘Baltimore Sun’. Il bimbo e’ nato domenica. Il padre e’ Charles Graner, un sergente di Abu Ghraib complice degli abusi nella prigione, che all’epoca aveva avuto una relazione con la giovane donna. Sia Graner che England devono essere processati da una corte marziale per gli abusi nel carcere iracheno.

Ultime

Dove c’è una volontà là c’è una via

Con genio e caparbietà

Potrebbe interessarti anche