lunedì 15 Aprile 2024

La Ue premia Orban

Anche questa contrapposizione era una fuffa

Più letti

Global clowns

Note dalla Provenza

Colored

Busapest eurogreen

Budapest ha ricevuto il Premio della Settimana Europea della Mobilità durante una cerimonia tenutasi a Bruxelles, mentre la piattaforma online Nudgd ha vinto il Premio Azione per la mobilità. Questi due premi ricompensano le attività svolte nel 2023. La giuria ha selezionato la città di Budapest per il fine settimana senza auto, che ha riunito 10.000 partecipanti, e per la giornata senza auto del 22 settembre 2023. Quest’ultima si è tenuta lo stesso giorno in cui i piani per una nuova zona pedonale lungo il Danubio sono stati svelati. In stretta collaborazione con la città di Vienna, Budapest ha anche ospitato un evento pubblico per evidenziare le migliori pratiche nelle politiche relative agli spostamenti a piedi e in bicicletta. Nudgd, una piattaforma online svedese, ha impressionato la giuria con il suo utilizzo della scienza comportamentale per promuovere il trasporto scolastico sostenibile a Helsingborg, Svezia. Durante la fase pilota della piattaforma, quasi il 40 per cento dei 2.400 partecipanti ha adottato, o pensava di adottare, una modalità di trasporto più attiva.

La commissaria ai trasporti UE Adina Vlean ha dichiarato: “Mi congratulo con i vincitori e finalisti di quest’anno per il loro pensiero veramente innovativo in termini di risparmio energetico attraverso la mobilità, la riqualificazione dello spazio pubblico, nonché dello spazio digitale. Le città sono i nostri migliori laboratori per la mobilità di domani. Vorrei anche rendere omaggio alle otto città ucraine che hanno partecipato alla Settimana europea della mobilità 2023. Il mio pensiero va a tutte le altre città ucraine che hanno partecipato alle precedenti Settimane europee della mobilità. Spero che possano partecipare di nuovo presto all’evento”.

Durante la Settimana Europea della Mobilità, che si svolge ogni anno dal 16 al 22 settembre, le città possono scegliere di organizzare una giornata senza auto, nonché attività per promuovere nuove infrastrutture e sensibilizzare l’opinione pubblica sulle alternative di mobilità sostenibili. L’anno scorso la registrazione di 3.351 città provenienti da 45 paesi ha raggiunto un numero record. Sono state inoltre registrate 875 azioni di mobilità da parte di imprese, organizzazioni della società civile, istituzioni e amministrazioni locali.

Ultime

E vigilant so piezz e core

Fino a qualche tempo fa a Napoli non sarebbe mai successo

Potrebbe interessarti anche