lunedì 24 Giugno 2024

La Germania oggi come prima di Hitler

Più letti

Global clowns

Note dalla Provenza

Colored

La disoccupazione dilaga. È giunta alla cifra di cinque milioni, un milione ancora e ci ritroveremo alle cifre del 1932. In un anno e mezzo, allora, la piaga fu completamente riassorbita. Allora.

La disoccupazione in Germania è in crescita esponenziale. Le cifre ufficiali oggi parlano di cinque milioni di senza lavoro. Il che è l’effetto di più fattori, tra i quali non vanno sottovalutati i difetti cronici del capitalismo nonché, nella congiuntura, la guerra economica che gli Usa hanno dichiarato all’Europa (e al mondo petrolifero) al fine di evitare la bancarotta.


Siamo così tornati ai livelli della Repubblica di Weimar. Infatti nel 1932, subito prima che Adolf Hitler divenisse Cancelliere del Reich, i tedeschi disoccupati erano ben 6 milioni. Nel 1935 la forza lavoro era stata completamente riassorbita invertendo, il Governo del reich, la tendenza e dando vita ad una prosperità sociale ignota ovunque, Italia esclusa.

Ultime

Non c’è ancora Robocop

In quel caso non si sarebbe scoperta la differenza

Potrebbe interessarti anche