mercoledì 21 Febbraio 2024

L’acqua calda

Più letti

Global clowns

Note dalla Provenza

Colored

 

Tremonti: servono criteri etici diversi da quelli dei banchieri

Un mondo che deve gestire “quelle che voi eufemisticamente chiamate exit-strategy, enormi masse di debito pubblico e il rischio inflazione, è un mondo che va a sbattere se pensa di cavarsela con la testa e la cultura dei banchieri”: lo ha detto il ministro dell’Economia, Giulio Tremonti, chiudendo la conferenza dell’Aspen Institute sulle prospettive dopo la crisi.
Tremonti ha spiegato che la gestione di questi tre fattori “non sarà facile”. Secondo il ministro “servono criteri etici e morali superiori a quelli della moralità dei banchieri”.

 

Ultime

Potrebbe interessarti anche