domenica 21 Aprile 2024

Lettere

God write the queen!

Chi sarà il prescelto?

A quelli che oggi sosterranno l’annessione delle terre ucraìne

Tutto quello che automaticamente esso significa, se non siete anche schizoidi   Oggi i gangsters del Cremlino dichiarano l'annessione delle terre ucraìne occupate e martoriate.Il referendum con cui giustificano questo stupro etnico è un capolavoro di irregolarità, prepotenza, ipocrisia e falsità...

Ti stai sbagliando non è Vladimiro

  Ti stai sbagliando chi hai visto non èNon è VladimiroLui è sempre giusto e lotta per meNon è VladimiroSe massacra i russo-ucraìni poiNo, non può essere luiVladimiro non ha mai rapito i fanciulliChi sta sbagliando, son certo, sei tuVladimiro...

E se domani?

Il nuovo numero della rivista Polaris   Contributi di: Gabriele Adinolfi, Adriano Scianca, Francesco Filini, Adriano Segatori, Vittorio De Pedys, Gian Piero Joime, Salvatore Recupero, Alberto Micalizzi, Pietro Falagiani, Giuseppe Scalici, Maria Giovanna Depalma, Stefano Schiavi, Giuseppe Spezzaferro, Carlomanno Adinolfi, Augusto...

La tirannide è democrazia

Una recensione particolarmente lucida dell'ultimo libro di Gabriele Adinolfihttps://www.kulturaeuropa.eu/2021/08/17/1984-sei-tu-mulini-e-giganti/

1984 sei tu

Una rilettura di Orwell molto particolare La pandemia mondiale, l'infopandemia, lo stato d'emergenza, il controllo tecnologico e la supposta dittatura sanitaria hanno riportato alla ribalta la distopia orwelliana che annunciava il dominio del Grande Fratello. L'autore va controcorrente nell'interpretazione del...

I figli venuti male

Filippo Ghira ci regala magistralmente uno scorcio di un'Italia ingloriosa da cui è scaturita quella in cui ci ammorbiamo ogni giorno

Nietzsche politico

Francesco Ingravalle ci riporta sulla giusta via Francesco Ingravalle merita sempre un’attenta lettura. Non solo per la chiarezza espositiva e la sapienza organizzativa dei contenuti. Soprattutto per quella capacità che i suoi libri hanno di indirizzare il lettore ad un...

Ezra

A lume spento Fu senza dubbio una delle personalità più controverse del Novecento, capace di toccare le vette sublimi della poesia ma nel contempo di esaltare Fascismo e nazismo. Ma aldilà di ogni considerazione poetica o politica, Ezra Pound fu...

Nel 1919

Un documento vibrante e rigenerante Poi mi giurai d'amarla eternamenteE chiamarla, non ricordo piùPoi mi condusse, non ricordo doveE mi dicesti non ricordo piùNel 1919Si chiamava, forse, gioventù“Il fatto che il 23 Marzo di cento anni fa si costituissero i...

Ultime

Buon Natale!

XXI aprile 753 a.C.