giovedì 22 Febbraio 2024

Liberators

Più letti

Global clowns

Note dalla Provenza

Colored

detto anche Kultur Terror: una creazione artistica davvero profetica

Nel 1944 Harald Damsleth produce un manifesto famoso “Liberators” o in altra versione intitolato “Kultur Terror”, riprodotto anche in Olanda dalla rivista Leest Storm SS, in cui si vede una mostruosa figura che rappresenta la barbarie americana, che contiene le immagini di “Miss America”, di “Miss Victory”, il “Ku Klux Klan”, “Jitterbug – Trionfo della Civilizzazione” (danza sincopata simile a quella di cui son preda gli alcolisti in delirium tremens in slang americano “jitters”), “Le gambe più belle del mondo”, la bandiera americana al rovescio con 48 stelle, il simbolo dell’aviazione militare, il simbolo del dollaro e stella di Davide. Il credulone europeo tutto orecchie, rappresentato come di frequente in altri manifesti dal pupazzo Victor, porta il cartello con la scritta: “De USA zullen de Europeesche Kultuur van den ondergang redden”, che significa “Gli USA salveranno la cultura europea dalla decadenza”.
Una profezia ironica di cui vediamo oggi la drammatica e devastante realtà in un mondo senza qualità e ridotto a mercato… segue in http://www.galleria.thule-italia.com/damsleth.html 

Ultime

Furbetta artificiale

Posti a rischio a valanga, almeno nella prima fase

Potrebbe interessarti anche