giovedì 18 Aprile 2024

L’outsider

Kennedy contro tutti

Più letti

Global clowns

Note dalla Provenza

Colored

L’8 novembre 1960 veniva eletto alla Casa Bianca John Fitzgerald Kennedy, a 43 anni, il più giovane presidente degli Stati Uniti. Fu anche il primo cattolico ad assurgere a quella carica; gli farà seguito, per ora, solo John Biden. Ma non è finita: Kennedy appartiene a una famiglia irlandese che aveva simpatizzato attivamente per il Terzo Reich e il Presidente non nasconderà parole di apprezzamento per Adolf Hitler. La sua preparazione politica, come ha raccontato, si fondò sul Corporativismo attraverso letture di Amintore Fanfani che Kennedy caldeggerà per la carica di primo ministro italiano. Durante la sua presidenza entrerà in conflitto con la Federal Reserve per la questione monetaria e con la lobby delle armi per la guerra in Vietnam. Da tutto questo si comprende perché il Deep State americano lo assassinò tre anni più tardi, il 22 novembre 1963.

Ultime

Il mondo a rovescio

Gli americani anelano la nazionalità italiana

Astrosismologia

Pompei infinita

Seniores

Potrebbe interessarti anche