sabato 15 Giugno 2024

Ma allora Dio esiste!

Più letti

Global clowns

Note dalla Provenza

Colored

Finalmente una buona notizia: i VIP in decadenza che abitano l’ “Isola dei Famosi” mangiano frutti esotici e vengono colti da dolori addominali e conati di vomito. Ma forse non gli sarà nemmeno dispiaciuto: vomitare in diretta, in fin dei conti, fa pur sempre audience.

ROMA – Un altro uragano si abbatte sull’Isola dei famosi. Questa volta però non si chiama Jeanne ma mal di pancia: sette concorrenti sono stati ricoverati per intossicazione alimentare e sottoposti a infusioni di fleboclisi. All’origine dell’incidente, l’ingestione di alcune nocciole trovate sulla spiaggia.

I primi ad avvertire i disturbi sono stati Sergio Muniz e Alessia Merz, seguiti subito dopo da Kabir Bedi, Ana Laura Ribas, Totò Schillaci, Patrizia Pellegrino e Rosanna Cancellieri. I “naufraghi” sono stati colti da dolori addominali e conati di vomito ed è stato necessario l’intervento del dottor Diego Filippini, medico della produzione, che attraverso una flebo ha reidratato i malcapitati, ha refertato l’intossicazione ed ha prescritto loro una corretta alimentazione e qualche ora di riposo.

I “malati” sono stati trasportati tutti in un residence a Samanà, per recuperare le forze. Il personale locale ha riferito che ingerendo quel genere di nocciole non si incorre in alcun tipo di avvelenamento ma si possono verificare intossicazioni molto dolorose.

Le condizioni sono migliorate per tuti, tranne che per Kabir Bedi, che sta ancora male. Immuni solo Paolo Calissano (però già infortunato ad un ginocchio), Aida Yespica, Antonella Elia e DJ Francesco. Immune, naturalmente, anche Valerio Merola, abbandonato, da venerdì 24 settembre, da solo sull’isolotto deserto. Pare che trascorra il proprio tempo in lacrime, a pregare.

Ultime

Almas ardiendo

Quando nascono gli eroi

Potrebbe interessarti anche