lunedì 24 Giugno 2024

Macron iniziò a sfidare le superpotenze

E da allora gli Usa ci hanno dichiarato guerra, con orde russo al loro comando

Più letti

Global clowns

Note dalla Provenza

Colored

Il 13 dicembre 2017 al Castello di Saint-Cloud, nei pressi di Parigi, su iniziativa del neopresidente framcese, Emmanuel Macron, si riunisce il G5 Sahel (vertice politico internazionale tra Burkina Faso, Ciad, Mali, Mauritania e Niger) con i governi di Francia, Italia e Germania. I tre paesi europei decidono di sostenere il G5 Sahel, la coalizione militare dei cinque paesi africani. Una scelta strategica condivisa di estremo valore. Una delle ragioni che scatenerà la controffensiva russoamericana contro l’Europa du cui siamo oggi oggetto.

Ultime

Non c’è ancora Robocop

In quel caso non si sarebbe scoperta la differenza

Potrebbe interessarti anche