lunedì 17 Giugno 2024

Nel segno di Haider

Più letti

Global clowns

Note dalla Provenza

Colored

La Bzoe vince a mani basse in Carinzia.

VIENNA – Vittoria postuma di Joerg Haider alle elezioni regionali ieri in Carinzia. A circa quattro mesi dalla morte del popolare governatore, deceduto in un drammatico incidente d’auto vicino Klagenfurt l’11 ottobre, i carinziani gli hanno regalato, alla memoria, un risultato plebiscitario. Secondo i risultati finali provvisori, la Bzoe (Lega per il futuro dell’Austria, estrema destra), il partito fondato da Haider quattro anni fa dopo una scissione dalla ‘sua’ ex Fpoe (liberal nazionali, estrema destra), ha conquistato il 45,48% dei voti. Molto di più di quanto lo stesso Haider era riuscito a ottenere alle regionali nel 2004 (42,4%) quando scese in campo ancora con la Fpoe (non si era ancora separato).

Dall’esito di queste elezioni dipendeva la sorte della Bzoe, partito forte solo in Carinzia anche se rappresentato anche al parlamento federale a Vienna: in caso di sconfitta sarebbe molto probabilmente stata la fine non solo dell’attuale governatore, Gerhart Doerfler, succeduto a Haider dopo la sua morte, ma dello stesso partito.

Ultime

Dove c’è una volontà là c’è una via

Con genio e caparbietà

Potrebbe interessarti anche