martedì 18 Giugno 2024

No reporter ! La mamma di Denise non vuole più i giornalisti.

Più letti

Global clowns

Note dalla Provenza

Colored

Anziché aiutare a ricercare la bimba scomparsa si sono sperticati alla ricerca del pettegolezzo sensazionale a fare illazioni sulla famiglia. Avvoltoi incorreggibili.

La famiglia della piccola Denise, la bambina scomparsa mercoledì scorso a Mazara del Vallo, ha chiesto il silenzio stampa sulla vicenda. Appellandosi ai giornalisti i genitori della piccola, Toni Pipitone e Piera Maggio, hanno invitato giornali e televisione a dare spazio soltanto alle foto della bambina, lasciando da parte “polemiche inutili ed illazioni sulle vicende personali della famiglia”. Oggi, intanto, Mazara del Vallo è tornata a chiedere che Denise torni a casa: in mattinata, i bambini della scuola materna si sono dati appuntamento insieme con i genitori davanti all’edificio scolastico, da dove hanno lanciato un appello per il ritorno di Denise. Ed anche il sindaco di Mazara del Vallo, Giorgio Macaddino, presente alla manifestazione, ha invitato tutti i cittadini a collaborare con le forze dell’ordine fornendo qualsiasi particolare possa rivelarsi utile al ritrovamento della bambina, poi ha lanciato un appello a chi, mercoledì scorso, ha portato via Denise: “Speriamo e confidiamo nella sua sensibilità: la città e la famiglia ha già perdonato chi ha compiuto questo gesto, ma ora vogliamo riabbracciare la bambina”.

Ultime

Si ritorna a Lui

In cerca di colonie per bambini (in foto una degli Anni Trenta)

Potrebbe interessarti anche