lunedì 26 Febbraio 2024

Non si può stare senza cellulare

Più letti

Global clowns

Note dalla Provenza

Colored


Neppure in quota

A bordo degli aerei europei si potranno utilizzare i telefonini con 5G. E’ la svolta decisa dalla Commissione europea, che ha aggiornato la decisione di esecuzione sullo spettro per le comunicazioni mobili a bordo degli aeromobili, designando determinate frequenze per la tecnologia 5G in volo.
“Il 5G consentirà servizi innovativi per le persone e opportunità di crescita per le imprese europee – sottolinea in una nota il commissario per il Mercato interno Thierry Breton -. Il cielo non è più un limite quando si tratta di possibilità offerte dalla connettività superveloce e ad alta capacità”.
Il servizio sarà erogato nella cabina degli aeromobili attrezzati con appositi apparati di rete per connettere gli utenti e instradare chiamate, sms e dati tramite una rete satellitare.
Wi-Fi in viaggio – La Commissione ha anche modificato una decisione di esecuzione sulle bande di frequenza a 5 GHz, che renderà disponibili le bande per il Wi-Fi nel trasporto su strada, ad esempio in automobili e autobus. La decisione pone le basi per innovazioni nel settore automobilistico. Secondo la modifica della decisione di esecuzione, gli Stati membri renderanno disponibili le bande di frequenza a 5 GHz per l’utilizzo a bordo dei mezzi su strada il prima possibile e al più tardi entro il 30 giugno 2023.

Ultime

Il fascismo inglese

Ricordiamo l'opera di Oswald Mosley

Potrebbe interessarti anche