martedì 20 Febbraio 2024

Obiettivo immigrazione zero

Più letti

Global clowns

Note dalla Provenza

Colored

 

Così il ministro dell’interno al festival padano

         Il ministro dell’Interno Roberto Maroni punta al 100% di stop all’ingresso di immigrati clandestini in Italia. Maroni ha parlato di questo traguardo, a Venezia, alla festa dei popoli padani della Lega. Il ministro ha sottolineato come con il provvedimento governativo anti immigrazione clandestina gli sbarchi in Italia siano scesi da 15mila a meno di 1.400 segnando una flessione del 95%.
“Venivamo accusati di non fare nulla dai giornali, specie da Repubblica – ha detto Maroni – io invece facevo e lavoravo ingoiando rospi per chiudere l’accordo con la Libia, un accordo che ha fatto cessare gli sbarchi. I giornali ora, invece di dirci bravi, ci attaccano perché non accogliamo più i clandestini”.
“Dietro tutto questo c’è la sinistra – ha sottolineato Maroni – che ha il progetto ben preciso di fare entrare tutti i clandestini”.
(E la Cei ovviamente…) Ai chi critica il governo, il ministro leghista ha replicato: “Noi rispettiamo tutte le regole a cominciare da quelle internazionali, chi dice il contrario è in malafede”.

Ultime

Un cuore bambino

Forse si può

Potrebbe interessarti anche