sabato 15 Giugno 2024

Penelopamente

Per sua fortuna non si era completamente integrato

Più letti

Global clowns

Note dalla Provenza

Colored

Non si lascia mettere i piedi in testa

Un operaio di 26 anni è stato sorpreso dalla polizia di Vicenza mentre con un trapano pneumatico stava demolendo dei lavori in muratura eseguiti da poco. Identificato dagli agenti, è risultato un egiziano con regolare permesso di soggiorno. L’uomo ha riferito di aver eseguito dei lavori all’interno del cantiere e di non essere stato pagato dal proprietario, nonostante i ripetuti solleciti. Per questo motivo, all’ennesimo diniego, aveva deciso di demolire il lavoro che egli stesso aveva in precedenza realizzato.
Nel frattempo, nel cantiere, è sopraggiunto un collega dell’operaio che ha cercato di calmarlo, spiegandogli come dovesse attendere ancora solo qualche giorno per il pagamento, come gli era stato detto dal proprietario. Alla fine, le parti hanno dichiarato alla polizia che al momento non intendevano adire le vie legali, in attesa che la situazione si sistemasse.

Ultime

Almas ardiendo

Quando nascono gli eroi

Potrebbe interessarti anche