lunedì 26 Febbraio 2024

Per alcuni il Duemila è il Duemila

Paperoni volanti

Più letti

Global clowns

Note dalla Provenza

Colored

Questione di mezzi

Se vi dicessimo che il modo più veloce per arrivare dall’aereoporto di Fiumicino in centro è un taxi volante?
No, non si tratta di fantascienza, ma ormai le auto volanti stanno diventando realtà con un mercato pronto a decollare.
A breve, i milionari potranno possedere un eVTOL (aerei elettrici a decollo e atterraggio verticale) e in Italia si prevede l’avvio di un servizio taxi operativo entro il 2026.
Dopo numerosi collaudi, il primo passo significativo è stato compiuto con la Pivotal, che ha lanciato gli Helix Light, i primi eVTOL in vendita.
Questi veicoli elettrici monoposto sono acquistabili al prezzo di circa 190.000 dollari per il modello base, con una versione premium disponibile a circa 260.000 dollari.
Per pilotare l’Helix, non sarà necessario un brevetto da pilota, ma solo l’addestramento obbligatorio. Il volo è limitato alle aree non congestionate e poco abitate.
Gli Helix sono dotati di tecnologie avanzate, supporto per batterie sostituibili e connettività cloud.
Offrono inoltre opzioni personalizzate, come una cabina di pilotaggio avanzata e la possibilità di partecipare al corso di formazione con un amico o un familiare.
A breve arriveranno altri concorrenti: Suzuki ha annunciato di essere pronta al lancio nel 2025 di un’auto volante elettrica a due posti, come servizio di taxi aereo all’Expo mondiale di Osaka e di iniziare la sua produzione di massa.

Ultime

Il fascismo inglese

Ricordiamo l'opera di Oswald Mosley

Potrebbe interessarti anche