venerdì 19 Aprile 2024

Per il capitale, contro gli italiani.

Più letti

Global clowns

Note dalla Provenza

Colored

Emergenza sfratto a Casa Italia al Torrino. I giudici Tortora e Cipolla hanno chiesto lo sgombero, a partire dal 25 ottobre, in garanzia delle speculazioni immobiliari.

Dunque sfrattato senza casa…adisci i Pubblici poteri al fine di poter aspirare alla Provvidenza !



Questo il sunto dell’ordinanza di sgombero comunicata dal Giudice Tortora e dal PM Cipolla alle famiglie occupanti lo stabile romano sito in Via Mar della Cina 179, quartiere Torrino. Uno stabile disabitato e sequestrato da oltre dieci anni per via di speculazioni finanziarie illegali.


Per i giudici, molto più sensibili ai desideri del capitale anonimo – e non solo anonimo – che specula, che non al dramma di intere famiglie di vecchi, donne, bambini costretti a vivere in auto e sui marciapiedi fino allo scorso agosto, gli occupanti dovrebbero lasciare la palazzina per “adire alle provvidenze”. Che divine di sicuro non sono, visto che gli occupanti del Torrino sono senza tetto da anni…


E ci rimarranno se lo sfratto verrà eseguito. Mentre le mura torneranno ad essere inoccupato bene di pescicani.

Ultime

Anche Parigi studia italiano

Nostra la pista d'atletica

Potrebbe interessarti anche