domenica 16 Giugno 2024

Pezzi ‘e Core

Più letti

Global clowns

Note dalla Provenza

Colored

Ha massacrato di botte la madre ultraottantenne. Così si è sfogato un idraulico ubriaco.

ROMA – Un uomo di 39 anni ha ucciso a calci e pugni, la madre di 84 anni che, insieme alla famiglia del figlio, viveva in un appartamento di via Fontana Bracchi a Colleferro, alle porte di Roma. Secondo quanto si è appreso, Antonio Castaldi, idraulico e incensurato, era rientrato a casa in stato di ebbrezza e immediatamente ha avuto una lite con la madre, Maria Ranaldi. Alla lite ha assistito anche la moglie di Castaldi, che ha avvertito i Carabinieri quando l’uomo ha cominciato a colpire la madre. All’ arrivo dei militari della compagnia di Colleferro, la donna però era già morta. Castadi è stato arrestato e al momento si trova nella caserma dei Carabinieri in attesa di essere interrogato dal magistrato.

Ultime

Francesco Cecchin

45 anni dal martirio

Potrebbe interessarti anche