martedì 23 Aprile 2024

Più total che global

Più letti

Global clowns

Note dalla Provenza

Colored

Francesi nel gas nigeriano in accordo-competizione con la Russia

Il gruppo petrolifero francese Total è pronto a partecipare alla realizzazione del gasdotto trans-sahariano, che pomperà gas dalla regione del Delta del Niger, nel sud della Nigeria, fino ai terminal presenti sulla costa algerina. Un progetto che consentirà all’Europa di ridurre la sua dipendenza dalla Russia, sottolinea oggi il Financial Times, segnata da continue interruzioni nell’erogazione del gas. Il direttore generale della Total in Nigeria, Guy Maurice, ha sottolineato come il progetto rappresenti un investimento strategico a lungo termine per il Paese e che “Total è pronta a partecipare”. Da parte sua, il colosso russo Gazprom ha già fatto sapere di voler partecipare all’opera da 15 miliardi di euro, sottoscrivendo già lo scorso settembre un memorandum di intesa con la Nigerian National petroleum Corporation per una collaborazione nell’esplorazione, nella produzione e nel trasporto. Tuttavia, il progetto rischia di incontrare grandi difficoltà, innanzitutto per le minacce alla sicurezza poste dai militanti che operano nella regione, quindi per le divergenze sulla divisione dei profitti tra i diversi Paesi.

Ultime

Prua verso l’altra gente

Solare

Potrebbe interessarti anche