lunedì 24 Giugno 2024

Quando gli alunni deridono

Più letti

Global clowns

Note dalla Provenza

Colored

La Memoria forzata dell’Olocausto per antonomasia ha effetti boomerang. Alimenta l’antisemitismo e dunque è controproducente. A meno a che qualcuno non ne voglia fare strumento. Una denuncia di un ufficio ebraico francese ne conferma l’inefficacia

Il Bureau National de Vigilance Contre l’Antisémitisme denuncia e condanna il comportamento volontariamente irrispettoso di numerosi alunni del Liceo Jean Jaurès di Montreuil (Seine St Denis) durante una visita ai campi di Birkenau, Auschwitz, organizzato il 24 novembre scorso dal Centre de Documentation Juive Contemporaine, et le Conseil Regional d’Ile de France nel quadro di un viaggio pedagogico sull’Antisemitismo e la Memoria.


“Celiando, tenendo propositi antisemiti, facendosi fotografare in posizioni e gesti osceni, deridendo questo sito carico di pesante storia dell’inumanità antiebraica, consideriamo che questi alunni, scelti per rappresentare il Liceo e il Dipartimento, hanno profanato quel luogo di memoria altamente simbolico e testimone della tragedia degli ebrei d’Europa, 6 milioni dei quali sono stati deportati in questi campi per essere distrutti, bruciati, assassinati, annientati perché ebrei”.

Ultime

Non c’è ancora Robocop

In quel caso non si sarebbe scoperta la differenza

Potrebbe interessarti anche