domenica 16 Giugno 2024

Quelle strane basi sarde

Più letti

Global clowns

Note dalla Provenza

Colored

Un giovane commette una rapina in un campo militare e scompare nel nulla. I genitori indagano e sono uccisi a fucilate. In Sardegna ci sono da sempre misteri: da basi militari a disposizione della Gladio a cupole massoniche.

NUORO Padre e madre di Marco Ferrai, il giovane scomparso a settembre dopo una rapina alla base militare di Capo Bellavista, sono stati uccisi ieri a Tortolì. L’agguato è scattato in un frutteto dove Nino Ferrai e Mariangela Bangoni, entrambi di 63 anni, sono stati colpiti con un fucile caricato a pallettoni. Il figlio era scomparso il 21 settembre scorso e il padre si era rivolto, un mese dopo, alla trasmissione Rai “Chi l’ha visto?” per un appello. Poi aveva indagato personalmente. E probabilmente il genitore si era avvicinato alla verità. Ieri la spietata esecuzione.


Ultime

Francesco Cecchin

45 anni dal martirio

Potrebbe interessarti anche