giovedì 22 Febbraio 2024

Serrata al petrolchimico

Più letti

Global clowns

Note dalla Provenza

Colored

 

I lavoratori di Porto Torres contro l’Eni per il posto di lavoro

        Nuova azione di protesta dei lavoratori del petrolchimico di Porto Torres che ieri mattina, poco dopo le 6, hanno deciso di occupare con striscioni e bandiere l’aerostazione di Alghero, una protesta contro la decisione dell’Eni che intende chiudere il cracking (un processo per la produzione di idrocarburi come le benzine) di Porto Torres, una scelta che metterebbe in crisi, a catena, migliaia di posti di lavoro. Bloccati gli accessi alle partenze.
Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi aveva chiesto all’Eni di sospendere i provvedimenti annunciati, in attesa della riunione del tavolo sulla chimica che si svolgerà in settimana.

Ultime

Furbetta artificiale

Posti a rischio a valanga, almeno nella prima fase

Potrebbe interessarti anche