martedì 27 Febbraio 2024

Soft Power e Hard Power

Più letti

Global clowns

Note dalla Provenza

Colored

Ahmadinejad : Obama è come Bush

Il presidente iraniano Ahmadinejad ha invitato Barack Obama a non interferire” nelle vicende iraniane. “Si comporta come Bush”, ha detto Ahmadinejad. Il presidente Usa si era detto preoccupato per la repressione del regime contro gli oppositori. Intanto da Teheran arrivano notizie allarmanti sugli scontri che da giorni investono la capitale. La repressione della polizia e delle guardie della rivoluzione sarebbe durissima.

10.05 – Ahmadinejad contro Obama. Il presidente iraniano Ahmadinejad ha invitato Barack Obama a non “interferire” nelle vicende iraniane. Lo riferiscono fonti giornalistiche. Il presidente americano aveva espresso preoccupazione per le violenze esplose dopo il voto e la repressione del regime contro gli oppositori. “Mr Obama commette un errore dicendo le stesse cose del suo predecessore George W. Bush”, ha detto Ahmadinejad.

08.12 – Annullata cerimonia per manifestanti morti. In Iran il candidato riformista, Mehdi Karrubi, ha annullato la cerimonia di lutto per i manifestanti dell’opposizione morti nei giorni scorsi per la repressione, cerimonia che aveva indetto per oggi ma che il regime aveva vietato. Lo fa sapere il sito del suo partito. Secondo il sito, Karrubi, ex presidente del parlamento, si è riservato di riorganizzare la manifestazione per la prossima settimana.

07.35 – Protesta porterà alla rivoluzione. Il grand’ayatollah Hossein Montazeri, il più importante leader religioso dissidente della repubblica islamica, ha avvertito che la repressione delle proteste di piazza potrebbe sradicare le fondamenta del governo, “per quanto possa essere potente”.

07.01 – “Elezioni regolari”. Il Consiglio dei Guardiani, l’organo incaricato di verificare la regolarità delle elezioni presidenziali in Iran, ha completato l’esame dei ricorsi e ha fatto sapere di non aver riscontrato brogli o irregolarità rilevanti. Quelle del 12 giugno sono state “tra le elezioni più regolari e che si siano svolte nel Paese dalla rivoluzione islamica del 1979”, ha dichiarato un portavoce del Consiglio alla Press-Tv.

Ultime

Dalla spada nella roccia

alla pianura padana

Potrebbe interessarti anche