martedì 23 Aprile 2024

Specialone

Più letti

Global clowns

Note dalla Provenza

Colored

Anche Mourinho liquida la psicosi fanta-ideologica sui cori contro Balotelli

”Non mi sembra razzismo. E’ un modo infantile per dire che un giocatore non piace”. José Mourinho, allenatore dell’Inter, risponde così alle domande sull’episodio che ha caratterizzato sabato scorso il match giocato in casa della Juventus. Dagli spalti dello stadio Olimpico di Torino sono partiti cori razzisti verso l’attaccante nerazzurro Mario Balotelli e il giudice sportivo ha punito la società bianconera, condannata a giocare a porte chiuse il match casalingo del 3 maggio contro il Lecce.

Ultime

Prua verso l’altra gente

Solare

Potrebbe interessarti anche