martedì 23 Aprile 2024

Tartaman

Più letti

Global clowns

Note dalla Provenza

Colored

A Reggio Emilia Casa Pound traveste il busto di Lenin per una protesta ironica

Questa notte i militanti di CasaPound Italia Reggio Emilia hanno travestito il busto di Lenin a Cavriago da Tartaman, un supereroe che reca le insegne del movimento, per rispondere simbolicamente alla pioggia di menzogne che ha seguito l’apertura della libreria non conforme Gabriele D’Annunzio. L’estrema sinistra a Reggio Emilia si desta dal suo letargo: attempate sigle istituzionali e curiosi gruppi extraparlamentari ci accusano di razzismo e aggressioni mai avvenute. Incapaci di contrastarci sul piano politico e culturale, passano alla menzogna e alla calunnia. Ma il razzismo non ci riguarda, e aggredire fisicamente non è il nostro stile e non ne sentiamo il bisogno. Preferiamo invece lo sberleffo, la provocazione culturale, l’eresia, il gesto simbolico. Come un Lenin travestito da supereroe di CasaPound, Tartaman. Niente paura, si fa per ridere. Ai nostalgici delle guerre civili e degli opposti estremismi rispondiamo così, con sonore risate e joie de vivre, e già ce li figuriamo intenti a predicare catastrofi e minacce di ogni sorta.
Nel centenario del futurismo, ci prendiamo la nostra giocosa rivincita. Non abbiatevene a male, siam fatti così.

Ultime

Prua verso l’altra gente

Solare

Potrebbe interessarti anche